SERIE A

Basket, la Betaland Capo d'Orlando riparte da zero per cercare la salvezza

di

CAPO D'ORLANDO. L'hashtag Restart scelto dal club durante le tre settimane di sosta calza a pennello per la Betaland che da domenica alle 18 a Torino (arbitri Martolini, Bartoli e Giovannetti) inizia con un nuovo spirito una volata lunga 11 giornate dove dovrà fare almeno gli stessi punti di Pesaro per garantirsi la settima salvezza in altrettanti campionati di serie A disputati.

Si riparte con Capo d'Orlando penultima con 10 punti in 19 partite, 2 in più dei marchigiani cui renderà visita domenica 11 nella drammatica sfida salvezza con in palio una grossa fetta di serie A pur se risulterà decisiva solo nel caso di successo dei paladini, già vittoriosi di 17 punti all'andata. E solo all'Adriatic Arena si vedrà l'ultimo tassello di un mercato che ha parzialmente rivoluzionato il roster biancoazzurro con gli addi a Ikovlev, Alibegovic e l'ex capitano Delas e l'inserimento dell'ala grande Valery Likhodey, aggregatosi martedì scorso ai nuovi compagni (oggi alle 17 la presentazione) ed atteso al debutto al cospetto della fresca trionfatrice in Coppa Italia su un parquet sempre violato dai paladini nei tre precedenti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X