BASKET

La Betaland Capo d'Orlando sfiora la vittoria contro la Fiat Torino

TORINO. La Fiat Torino soffre ma riesce a superare la Betaland Capo d’Orlando (92-89), infilando la seconda vittoria consecutiva in campionato, la quinta se si considerano le finali la Coppa Italia, trofeo vinto a sorpresa dai piemontesi.

Oggi successo ottenuto negli ultimi secondi di partita grazie alla prova di un concreto ma sfavillante Vujacic, che ha chiuso con 26 punti e i canestri decisivi nel finale: ai siciliani non è bastata la grande partita di Campani, 26 punti anche per lui.

Dopo il primo periodo, iniziato con la celebrazione della Coppa Italia da parte del PalaRuffini, il match sembrava ormai deciso, con i torinesi in vantaggio per 35-18 e l’Orlandina a faticare all’inseguimento. Ma la presenza nell’area di Campani e i canestri di Stojanovic hanno rimesso i siciliani in partita, come dimostrano il 51-50 di metà partite e l’87-86 degli ultimi 2' di gioco: nei minuti finali Vujacic ha preso per mano i compagni firmando la vittoria di Torino, nonostante Maynor avesse riportato il punteggio in parità con la tripla dell’89-89.  Quattro i giocatori in doppia cifra per la Fiat, con Garrett (13), Mbakwe (14) e Boungou Colo (18) particolarmente in ritmo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X