ENTI LOCALI

Patto per la parità, il Comune di Messina si schiera contro la violenza

di

MESSINA. Il Comune aderisce al Patto per la parità e contro la violenza di genere. Con delibera di giunta municipale n. 111 dello scorso 1 marzo anche Messina farà parte del programma che vedrà impegnate numerose amministrazioni comunali. L’iniziativa discende dagli incontri nazionali a cui l’assessore alle Pari Opportunità, Nina Santisi, ha preso parte e organizzati dall’Anci, l’associazione nazionale Comuni d’Italia, per la costruzione, condivisione e sottoscrizione del Patto.

Il documento impegna enti ed istituzioni, a porre in essere azioni ed iniziative volte a prevenire ogni forma di violenza contro le donne e a rimuovere le cause che possono portare ad agire e a subire violenza. L’impegno degli amministratori è quello di progettare e sostenere misure concrete e condivise che contribuiscano a migliorare la società e recare reali benefici alle generazioni future a partire da un miglioramento della qualità della vita nelle città amministrate.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X