TRIBUNALE DI PATTI

Rapine violente nel Messinese, inflitte condanne per 38 anni

di

PATTI. Condanne per oltre trentotto anni di carcere sono state inflitte ai sette componenti della banda, autori di violente incursioni criminali in abitazioni del messinese e palermitano tra l’ottobre e il dicembre 2016.

Il giudice monocratico del Tribunale di Patti, Eugenio Aliquò, a conclusione del processo scaturito dall’operazione “Linea d’Addio 2”, scattata il 20 giugno 2017 ed eseguita, con otto arresti, dagli agenti di polizia del Commissariato di Patti, coadiuvati dai colleghi di Termini Imerese e del posto fisso di Tortorici, ha comminato sette condanne, cinque imputati hanno scelto il rito abbreviato.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X