VERSO LE AMMINISTRATIVE

Elezioni a Messina, il Pd stringe i tempi e rinuncia alle primarie

di

MESSINA. Il Partito democratico apre la discussione sulla scelta del candidato sindaco alle amministrative del 10 giugno senza passare dalle primarie. È quanto ha annunciato la segreteria provinciale che punta a una condivisione con tutte le anime del centrosinistra. Venerdì alle 18 la direzione provinciale del Pd.

Tra i nomi si fanno quelli di Felice Calabrò, uscito perdente nel 2013 al ballottaggio contro Renato Accorinti, e di Maria Flavia Timbro di Liberi e Uguali, candidata alle ultime Politiche.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X