L'ALLARME

Negozianti pagati con banconote false a Barcellona, è caccia ai truffatori

di

BARCELLONA POZZO DI GOTTO. Caccia aperta a Barcellona Pozzo di Gotto agli spacciatori di banconote false. L’allarme, scattato da alcune settimane, adesso è ufficiale con la presentazione da parte delle vittime delle relative denunce. Negozianti di ogni genere merceologico esposti a rischio. Nel circuito sono entrate banconote di grosso taglio e precisamente quella da 50 e 100 euro.

Nessuno sconto: si va dai negozianti che vendono generi alimentari, a quelli dell’ortofrutta; da panifici alle enoteche e, ancora, dalle lavanderie, alle profumerie, alle pizzerie. Non sempre i negozianti si accorgono del raggiro e a loro volta le danno come resto ai propri ignari clienti alimentando inavvertitamente il circuito, sino a quando non viene scoperta la natura della banconota.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X