CONTRADA GELSO

Con il suo fuoristrada finisce in un burrone, muore un allevatore di Cesarò

di

CESARO'. Tragico incidente stradale a Cesarò. E’ morto Francesco Scaravilli, di 68 anni, in contrada Gelso. L’uomo era un allevatore e stava facendo manovra con la sua Jeep Mitsubishi in un terreno di sua proprietà, ieri in mattinata.

Secondo una ricostruzione dei carabinieri Scaravilli ha perso il controllo del mezzo a causa del fondo stradale scivoloso ed è precipitato in un burrone di 25 metri. Sono stati inutili i soccorsi. L’uomo è morto sul colpo a causa dell’impatto. I carabinieri di Cesarò hanno effettuato i rilievi e hanno accertato la dinamica dell’incidente.

C'erano state altre tre vittime di incidenti stradali nelle scorse ore in Sicilia. In tutti e tre i casi alla tragica fine è preceduta una lunga e angosciante agonia. L'ultimo, in ordine cronologico, è stato il 45enne Giovanni Minardo, bancario di Modica. Poco più di due settimane fa l'uomo a bordo della sua moto era rimasto coinvolto in uno scontro frontale con un'auto. Poi la corsa in ospedale, il trasferimento al Cannizzaro di Catania a causa delle sue condizioni apparse sin da subito gravi.

Stessa tragica fine è toccata a Guglielmo Pizzuto, 61 anni,  morto dopo una settimana di agonia al trauma center di Villa Sofia, a Palermo. Anche Pizzuto è rimasto vittima in un incidente contro un'auto, nel quartiere mentre era a bordo di uno scooter.  Ha lottato tra la vita e la morte per più di una settimana ma pio non ce l'ha fatta. Ieri le sue condizioni sono improvvisamente peggiorate. Il corpo dell'uomo si trova nella camera mortuaria di Villa Sofia, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Dopo un lungo calvario di sei mesi è morta oggi a Palermo, Sebastiana Pedone 76 anni, travolta lo scorso settembre a Trapani mentre stava per tornare a casa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X