AMBIENTE

Eolie, è allarme erosione delle spiagge a Lipari e Vulcano

erosione spiaggia lipari, erosione spiaggia vulcano, Messina, Cronaca
Lipari, Canneto

LIPARI. Dopo l'arretramento delle spiagge Porto delle Genti, Marina Corta, Marina Lunga e della Pomice, a Lipari è anche la volta di Calandra, a Canneto, la principale area turistica dell'isola. Allarme anche a Vulcano per la spiaggia delle sabbie nere e a Pollara (Salina), entrambe sono ridotte a una lingua di sabbia.

"La dinamica che regola l'evoluzione costiera - dice il geologo Nico Russo - è dettata dal moto ondoso. L'arenile è l'unico baluardo in assenza di opere di difesa costiera adeguate, e dunque la spiaggia deve essere salvaguardata perché oltre ad essere un sistema naturale efficiente per la dissipazione dell'onda, è anche fondamentale per l'economia turistica".

Per i litorali di Canneto, Porto delle Genti e Pollara da anni le giunte Giorgianni e Rametta hanno ottenuto cospicui finanziamenti regionali e si attendono i primi interventi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X