Panettieri picchiati a Giardini Naxos, il video che incastra gli aggressori

di

GIARDINI NAXOS. Un giovane si fa uno spinello all'interno di una panificio ma il titolare del negozio lo rimprovera. Così dalle parole si è passati ai fatti a Giardini Naxos. Il ragazzo ha iniziato a picchiare il panettiere. Intanto altri tre amici del giovane si sono uniti al pestaggio. Calci, pugni e bastonate.

Intanto dall'interno del negozio il padre del panettiere ha tentato di difendere il figlio. Ma la rissa è continuata sempre più violenta anche davanti ad un cliente e un dipendente che sono intervenuti per cercare di bloccare i quattro aggressori. I quattro si sono allontanati solo quando hanno visto che le loro vittime erano inermi per terra.

Sono stati allertati i carabinieri che hanno avviato indagini. Sono stati interrogati i due panettieri e i testimoni. Sono state esaminate le immagini  del sistema di videosorveglianza della panetteria che avevano ripreso tutte le fasi dell’aggressione. Così sono stati individuati i quattro ragazzi.

Ai domiciliari è finito Alaieddine Oueslati, di 25 anni,  di origine tunisina ma residente a Giarre, giarrese di nascita, mentre all'obbligo di dimora nei rispettivi comuni sono finiti Paolo Pirrera, di 20 anni di Riposto, Daniele Crimi, di 21 anni, di Fiumefreddo di Sicilia e Giorgio Sala, di 22 anni di Giarre.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X