VIA CESARE BATTISTI

Travolto in centro a Messina, 32enne lotta fra la vita e la morte

di
incidente stradale, investito a mesisna, pedone investito, prognosi riservata, Messina, Cronaca
Il Policlinico di Messina

MESSINA. E’ ricoverato in prognosi riservata reparto di rianimazione del Policlinico G. Martino un messinese di 32 anni. Il giovane neolaureato è in coma e lotta fra la vita e la morte.

Questa notte, intorno alle 3,30, il trentaduenne stava attraversando la strada in via Cesare Battisti, all’altezza del cinema Apollo quando una Fiat 500 lo ha travolto e sbalzato sull’asfalto. Alla guida della macchina c’era una ragazza neopatentata. Una giovane di 19 anni che adesso è stata iscritta nel registro degli indagati.

Il ragazzo ha perso fin da subito conoscenza ed è stato trasportato in ambulanza in ospedale  Intanto gli agenti della sezione infortunistica della polizia municipale hanno ricostruito rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Da una prima ricostruzione sembra che la ragazza fosse in compagnia di altre tre ragazze. L'automobilista è stata sottoposta ai controlli di rito per verificare il livello di alcol nel suo sangue, ma i valori sarebbero risultati essere nella norma.

Domenica 11 marzo un uomo ed una donna erano stati falciati da un’auto mentre  stavano attraversando  la strada sulle strisce pedonale in corso Cavour, quasi di fronte a Palazzo dei Leoni, sempre a Messina.  L’automobilista che li aveva investi non si era neanche fermato a soccorrerli. I due pedoni erano stati portati in ospedale in codice rosso. L’automobilista era stato rintracciato successivamente dalla polizia. L’investitore era un montenegrino di 48 anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X