L'INCHIESTA

Assenteismo al comune di Ficarra, via agli interrogatori

di

FICARRA. Al via lunedì prossimo gli interrogatori di garanzia dei diciannove dipendenti del comune di Ficarra, raggiunti dalla misura cautelare interdittiva della sospensione dall’esercizio pubblico, da un minimo di due mesi ad un massimo di undici, emessa dal Gip del Tribunale di Patti, Ugo Molina. Circa un mese fa gli indagati, prima dell’emissione della sospensione, erano stati sentiti dal Gip Molina, e nessuno di essi, si era avvalso della facoltà di non rispondere, anzi ciascuno aveva risposto alle domande, cercando di chiarire la propria posizione in ordine ai fatti contestati.

Entro dieci giorni il collegio difensivo composto dagli avvocati Francesco Pizzuto, Domenico Magistro, Sandro Giaimo, Rosalba Frandina e Maria Sinagra, potrà presentare ricorso al Tribunale del Riesame di Messina, per ottenere la revoca o la mitigazione della misura cautelare inflitta.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X