BASKET

Betaland Capo d'Orlando battuta allo scadere, ora è ultima da sola

di

CAPO D’ORLANDO.  Epilogo amaro per la Betaland Capo d'Orlando, battuta in casa 75-73 da Varese proprio allo scadere. La squadra di Mazzon viene punita da un piazzato di Okoye sulla sirena e con questa sconfitta è ultima da sola visto il successo di Pesaro su Pistoia al supplementare.

La buona notizia per l'Orlandina è che il cambio di panchina sembra aver scosso la squadra, che ha giocato una buona partita contro una formazione in piena lotta per un posto nei play-off. Mancano però le vittorie e le sconfitte consecutive diventano 20, di cui 14 in campionato.

Domenica prossima la Betaland farà visita a Brindisi per quello che sarà un delicato spareggio salvezza visto che i pugliesi si trovano al terzultimo posto, con 6 punti di vantaggio sui siciliani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X