CARABINIERI

Truffa il parroco con banconote false, un arresto a Santa Teresa di Riva

di

SANTA TERESA DI RIVA. Evade dai domiciliari e truffa un prete con delle banconote false. Con l'accusa di evasione, spendita di monete falsificate e truffa i carabinieri di Santa Teresa di Riva hanno arrestato Roberto Scarpato, 39 anni di Adrano.

Nonostante fosse ai domiciliari, l'uomo si è allontanato da casa e si è recato in parrocchia dove ha chiesto al prete di Santa Teresa di cambiare una somma di denaro in banconote con l’equivalente in monete. Dopo aver ricevuto il denaro il sacerdote si è reso conto che le banconote erano false e ha avvisato i carabinieri.

I militari, grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza poste nella zona e a diverse testimonianze, sono riusciti a risalire all'identità del truffatore che è stato arrestato e condotto presso la casa circondariale di Messina “Gazzi”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X