IN PIAZZA DUOMO

Deturpa con una scritta il muro del campanile a Messina, denunciato un giovane

Messina, Cronaca
Messina

MESSINA. «Sei stata la vittoria più bella in un mondo di sconfi...». Era questa la frase che un ragazzo non ha avuto il tempo di terminare.

Voleva festeggiare il compleanno della fidanzata, ma è stato bloccato dagli agenti, perché la scritta non era su un muro qualunque ma su uno dei simboli più importanti di Messina, il muro del campanile di piazza Duomo.

Il giovane è stato denunciato per deturpamento del monumento, dopo essere stato bloccato con la bomboletta spray in mano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X