IMMIGRAZIONE

Deve scontare una pena di 8 mesi, arrestato tunisino sbarcato a Messina

arresto tunisino messina, Messina, Cronaca
Foto archivio

MESSINA. Un cittadino tunisino è stato arrestato dagli agenti della polizia di Stato nel corso delle indagini avviate in seguito allo sbarco di 139 migranti giunti mercoledì, al porto di Messina, a bordo della nave della marina militare portoghese Almeida.

In manette è finiti Anis Azez, di 39 anni. Nei suoi confronti pendeva un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura di Bolzano, in quanto deve espiare una pena detentiva di 8 mesi e 18 giorni per droga.

Il cittadino extracomunitario, condotto presso la casa circondariale di Messina, dovrà rispondere, inoltre, di avere fatto reingresso nel territorio italiano, prima del termine dei 10 anni, così come previsto in occasione della sua espulsione dal territorio nazionale, avvenuta il 30 settembre 2009.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X