LAVORO

Messina, l'allarme della Filca Cisl: «Nell’edilizia persi diecimila posti»

di

Diecimila posti di lavoro persi negli ultimi anni. Sotto esame della Filca Cisl l’edilizia che il sindacato spera ritorni a essere il settore trainante dell’economia messinese. È questo il messaggio lanciato dal Consiglio generale della Filca.

Un settore che dal 2009 a oggi ha perso oltre il 50% della massa salariale passando, secondo i dati della Cassa edile, dai 103 milioni di euro del 2009 ai 47 milioni di euro del 2017. Un settore in cui sono crollati del 50% anche gli appalti pubblici mentre l’edilizia privata è completamente ferma.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X