BASKET

Capo d'Orlando batte Cantù ma la salvezza resta appesa a un filo

basket, betaland capo d'orlando, Messina, Sport
Vojislav Stojanovic

La Betaland Capo d'Orlando batte Cantù 71-70 con una grande prestazione ma resta ultima in classifica complice la contemporanea vittoria di Pesaro contro Venezia. I marchigiani mantengono così i due punti di vantaggio che al momento valgono la salvezza, tutto si deciderà all'ultima giornata in programma mercoledì: Capo d'Orlando dovrà battere Cremona in trasferta e sperare che Pesaro non faccia  altrettanto a Sassari.

Capo d'Orlando inizia bene grazie a un ottimo Nick Faust, autore di 8 punti nel quarto. L'equilibrio dura fino al 9', quando Cantù prova a scappare grazie alle giocate di Culpepper, Jaime Smith, Chappell e Burns arrivando a un vantaggio di +16. La Betaland rimane in corsa grazie a una tripla di Engin Atsur e all’intervallo lungo si va sul punteggio di 31-44.

Con un terzo quarto di grande intensità la squadra di Mazzon concede solo 8 punti agli ospiti e chiude la terza frazione a -5. Nell’ultimo parziale l'Orlandina continua nel suo ottimo momento e trascinata da Faust ed Atsur rimonta e sorpassa Cantù fino al 71-66. Gli ospiti hanno la forza di riportarsi a -1 ma i siciliani resistono e tornano alla vittoria in casa dopo un digiuno di quasi 5 mesi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X