COMUNALI

Elezioni a Messina, Trischitta e De Luca sono favorevoli al ponte sullo Stretto

di

La campagna elettorale per le comunali si gioca anche sui lavori del Ponte sullo Stretto. In assenza di un governo politico a Roma a Messina c’è chi gioca la carta dell’imponente viadotto tra Sicilia e Calabria. Tra i favorevoli al Ponte e non da adesso Cateno De Luca di Sicilia Vera e Pippo Trischitta di Messina Splendida che nel programma elettorale hanno un punto in comune nonostante se le stiano «dando» da settimane di santa ragione.

Trischitta: «Sono sempre stato favorevole alla costruzione del Ponte sullo Stretto, una tela di Penelope che oggi riprendono a tessere anche quegli schieramenti che in passato erano ideologicamente e fattivamente contro – ha dichiarato Trischitta - farò l’impossibile per farlo realizzare, ma in questo momento la questione urgente è quella di dotare Messina di opere infrastrutturali per ridare alla città un volto nuovo rispetto a quello sbiadito e degradato nel tempo, che è sotto gli occhi di tutti». Secondo il candidato di Splendida Messina, quindi, la via più razionale per arrivare alla costruzione del Ponte sullo Stretto è quella di avviare prima il percorso di attuazione delle opere infrastrutturali a esso connesse, vale a dire: opere stradali, opere ferroviarie e collegamenti marittimi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X