NURSID

Taormina, gli infermieri dell’ospedale esasperati: "Siamo troppo pochi"

di

«Non siamo assenti, ma siamo soltanto pochi e distribuiti malamente». Gli infermieri dell’ospedale San Vincenzo di Taormina si difendono dalle accuse dei giorni scorsi, in merito a un eccesso di assenze del personale infermieristico che comprometterebbero il funzionamento dei reparti e in modo particolare dell'unità di pronto soccorso.

Un duro affondo, quello della parlamentare penta stellata Angela Raffa, la quale dopo aver visitato i reparti del Sirina, notando alcune carenze ha parlato di assenze anomale del personale. Illazioni, subito respinte dal Nursind - il sindacato delle professioni infermieristiche - che a muso duro replica: «Non c’è alcuna assenza anomala di infermieri, le assenze sono equiparabili a quelle di una qualunque Asp siciliana e dovute a istituti di legge o a forme di contratto inalienabili. Anzi, gli infermieri di questo ospedale sono presenti anche quando stanno male, oppure se non possono fare a meno di evitare la malattia cercano di restare a casa il meno possibile».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X