IL DECRETO

Ambiente, nasce l'area marina protetta di Capo Milazzo

L’area marina protetta di Capo Milazzo diventa realtà. Il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, ha firmato il decreto che la istituisce. Dopo la pubblicazione del provvedimento sulla Gazzetta, il Consorzio per la gestione della Riserva dovrà attivare le procedure per l'installazione dei segnalamenti marittimi e quanto necessario per delimitare le aree così come previsto dalla zonazione, scrive la Gazzetta del Sud.

Partecipano al Consorzio il Comune di Milazzo, l’Università di Messina, che individua nel Dipartimento di scienze chimiche, biologiche, farmaceutiche e ambientali la propria struttura di riferimento, e l’associazione Marevivo.

Nel decreto viene istituita pure la «Commissione di riserva» che affiancherà il gestore formulando proposte e suggerimenti per quanto attiene al funzionamento dell’Area marina protetta e potrà anche esprimere dei pareri. La sorveglianza nell’Area marina sarà effettuata dalla Capitaneria di porto e dal Corpo forestale della Regione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X