LA CERIMONIA

Patti, intitolata ad Annarita Sidoti la palestra della scuola "Lombardo Radice"

di

Tenace, coraggiosa, disposta al sacrificio, forte, di una forza non fisica ma interiore. Non si scopre certo ora la grandezza di Anna Rita Sidoti, prematuramente strappata alla vita il 21 maggio 2015, ma il suo costante ricordo serve da sprone per le giovani generazioni.

Ricordo che è stato al centro anche della cerimonia di intitolazione alla campionessa mondiale ed europea di marcia della ristrutturata palestra della scuola elementare «Lombardo Radice» di Patti. Una cerimonia semplice, in cui la commozione suscitata dai ricordi del suo sorriso, della sua passione, della sua disponibilità, si sono mischiati con l’orgoglio di averla conosciuta ed apprezzata come atleta, come sposa, come mamma.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X