GUARDIA COSTIERA

Pesca con reti vietate a Gioiosa Marea, multa di mille euro per un diportista

pesca vietata gioiosa marea, Messina, Cronaca
Foto d'archivio

Un diportista è stato sorpreso, a bordo della propria barca, mentre pescava con reti vietate al largo di San Giorgio, a Gioiosa Marea, nel messinese. All’uomo è stata elevata una multa di 1.000 euro.

L’operazione è stata condotta dagli agenti della polizia di Stato e dal personale della Guardia costiera, che hanno proceduto al sequestro dell’attrezzatura, centinaia di metri di rete, del pescato e del motore fuori bordo utilizzato in assenza della obbligatoria copertura assicurativa.

Per tale ultima mancanza è stato inoltre elevato un ulteriore verbale di contestazione di 849 euro. Il prodotto ittico sequestrato, dopo l’esame dei veterinari dell’Asp 5, è stato donato in beneficenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X