CORTE D'APPELLO

Lottizzazione nel rione Acquafico, assolto l’ex sindaco di Patti

di

Corte d’Appello di Messina ha assolto, perché il fatto non sussiste, l’ex sindaco di Patti, Giuseppe Venuto, l’ex assessore all’urbanistica Paolo Mastronardi, l’ex responsabile dell’Ufficio Tecnico Rosario Scardino, gli ex componenti della commissione edilizia – in carica nel 2004 - Franco Spanò, Giovanni Di Dio, Francesco Ingrassia, Carmelo Giorgio, Giuseppe Orlando e Manlio Di Santo, il costruttore Nunzio Cipriano e i titolari dei terreni su cui furono sorsero le case, dai reati, a vario titolo, di abuso d’ufficio e lottizzazione abusiva. I fatti risalgono al 2003 e riguardano la lottizzazione “Acquafico” su cinque lotti di terreno, adiacenti la via Padre Pio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X