GUARDIA COSTIERA

Più sicurezza in mare, operazione al via a Milazzo

di

Sicurezza, vicinanza al cittadino, tutela dell’ambiente e delle sue risorse. Sono questi gli obiettivi dell’operazione della Guardia Costiera denominata “Mare sicuro 2018”.

Anche la Guardia Costiera di Milazzo con propri uomini e mezzi sarà ogni giorno presente lungo le spiagge e in mare, presso gli stabilimenti balneari e nelle strutture dedicate alla nautica da diporto come punto di riferimento e a tutela dei cittadini.

L’obiettivo dell’operazione è quello di prevenire e reprimere eventuali comportamenti contrari alla disciplina di sicurezza della navigazione e della balneazione affinché si possano evitare incidenti e favorire una sicura e libera fruizione dei litorali è sicuramente uno dei compiti, se non il compito istituzionale principale.

Le pattuglie via terra del compartimento marittimo di Milazzo e dell’arcipelago Eoliano controlleranno le strutture balneari. I mezzi nautici della guardia costiera, inoltre, verificheranno il rispetto delle normative in materia di sicurezza della navigazione del diporto, in particolare al rispetto dei limiti di velocità e delle zone di mare destinate in via esclusiva alla balneazione.

L’operazione “Mare sicuro” prevede missioni svolte utilizzando il metodo del pattugliamento mare – terra, con l’ausilio di tutti i mezzi navali a disposizione e delle autovetture di servizio. La scelta delle aree di pattugliamento è stata preceduta da un’analisi sulle caratteristiche del litorale di competenza e dalla individuazione delle “aree calde” caratterizzate da maggiore presenza di bagnanti e traffico diportistico.

L’operazione mirerà ad assicurare rapidi interventi di soccorso in favore di bagnanti, diportisti e subacquei ed a prevenire e reprimere ogni comportamento potenzialmente pericoloso per le persone per il patrimonio ambientale per l’ecosistema marino e per le risorse ittiche. Si intensificheranno, infatti, durante il periodo estivo anche le attività di tutela dell’ambiente con controlli sistematici lungo tutto il litorale sugli scarichi in mare, e di contrasto alla pesca illegale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X