ANCHE SU MINORENNI

Sant'Agata di Militello, ostetrico sospeso per violenze sessuali

Palpeggiamenti a mani nude nelle zone erogene delle pazienti, che venivano descritti come procedure necessarie da attuare prima del parto. Per questo motivo un ostetrico dell'ospedale di Sant'Agata di Militello è stato sospeso per un anno dall'attività medica. A rendere nota l'esecuzione del provvedimento cautelare sono stati i carabinieri di Santo Stefano di Camastra che hanno eseguito l'ordinanza del gip del Tribunale di Patti su richiesta della locale Procura.

Tecniche astute che il medico avrebbe utilizzato nei confronti di ben 14 pazienti, le quali hanno riferito di aver provato molto imbarazzo e di non aver avuto la forza di reagire.

Le violenze sessuali avrebbero riguardato anche minorenni e sarebbero state compiute in assenza dei familiari, a cui non era permesso di assistere alle visite.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X