SINDACO DI MESSINA

"Evasione fiscale", rinvio a giudizio per Cateno De Luca

de luca rinviato a giudizio, Messina, Cronaca
Cateno De Luca

Il Gup di Messina ha rinviato a giudizio Cateno De Luca, sindaco di Messina per il caso relativo alla Fenapi, la Federazione nazionale autonoma piccoli imprenditori, per una presunta evasione fiscale che vede coinvolto oltre a De Luca anche altre persone.

Cade l’accusa di associazione a delinquere, il gup, infatti, ha disposto il non luogo a procedere per il sindaco e lo ha prosciolto anche per altri capi.

Non luogo a procedere è stato disposto anche per il Caf Fenapi. Il processo inizierà il 21 giugno prossimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X