POLIZIA

Minaccia i passanti e prende a calci l'auto degli agenti: arrestato a Messina

di

La polizia di Messina ha arrestato il nigeriano David Omonte, 25 anni, per resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo aveva minacciato alcune persone e un connazionale e all'arrivo dei poliziotti ha sferrato calci al vetro ed allo sportello del'auto di servizio prima di essere bloccato.

Ad attirare l’attenzione dei poliziotti è stato l’atteggiamento aggressivo del giovane nei confronti di un connazionale e di chiunque altro incontrasse lungo il suo cammino verso il centro di accoglienza per minori Liberty hotel, dal quale è stato poiallontanato.

I poliziotti, alla richiesta di fornire documenti e generalità, sono stati costretti a chiamare i rinforzi a causa della reazione violenta dello lo straniero che ha iniziato a sferrare calci al vetro e allo sportello della volante.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X