LA KERMESSE

Dal 13 al 15 settembre torna il SalinaDocFest: apre Mario Incudine

di

A partire dal binomio comunità e insularità partirà la XII edizione del SalinaDocFest - Festival del Documentario narrativo che si svolgerà dal 13 al 15settembre a Salina. Il festival spiega la direttrice e fondatrice Giovanna Taviani “in questi 12 anni è riuscito a creare una vera comunità in una isola, lontana ma privilegiata nella sua distanza dal continente – luogo di fughe e di approdi, crocevia di incontri tra persone che viaggiano con il proprio bagaglio personale e culturale.

Ritrovare il senso della Comunità è il presupposto che ha mosso dalle origini il SalinaDocFest e che quest’anno viene ribadito con forza per ricominciare a raccontare il nostro paese e ricostruire quell’orizzonte comune, che passa attraverso la memoria, lasciataci in eredità dai nostri padri.

Su questa linea ad aprire il festival il 13 settembre, Mario Incudine, da quest’anno alla direzione artistica della sezione Spettacoli e Musica del SalinaDocFest, con il celebre “U lamentu pi la morti di Turiddu Carnevale”, scritto dal poeta Ignazio Buttitta per il cantastorie paternese Ciccio Busacca.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X