POLIZIA E CARABINIERI

Maltrattamenti a moglie e compagna, arrestati due uomini a Castell'Umberto e Messina

La polizia ha denunciato una uomo di 24 anni di Castell'Umberto per lesioni e maltrattamenti. L’indagato avrebbe picchiato la sua compagna di 37 anni originaria della Nuova Zelanda, al secondo mese di gravidanza.

Durante la lite è salito con le ginocchia sul ventre della donna. Gli agenti, hanno denunciato l’uomo e portato la donna in un luogo protetto.

I carabinieri, invece, hanno arrestato a Messina un cittadino straniero di 54 anni, per minacce e lesioni alla moglie che è stata trasportata al pronto soccorso del Policlinico, dove le è stato riscontrato un trauma facciale. I militari hanno bloccato l'uomo che più volte aveva maltrattato e picchiato la consorte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X