SANTA CARRÀ

Capo d’Orlando, il Tar di Catania annulla la demolizione di un immobile

di

Il Tar di Catania ha annullato l’ingiunzione di demolizione dell’immobile, sito in località Santa Carrà, nel territorio di Capo d’Orlando, e l’ordinanza di acquisizione al patrimonio comunale. I giudici della quarta sezione del Tar di Catania hanno accolto il ricorso presentato dal proprietario dell’immobile, Sebastiano Giglia, in ordine alla demolizione dell’ opera ritenuta abusiva, quasi al confine con il comune di Naso, già oggetto di un provvedimento di sequestro operato, lo scorso febbraio, dai finanzieri della Tenenza orlandina. Si è chiusa così una vicenda amministrativa iniziata nel maggio 2003, quando il proprietario, presentò al comune paladino, un’istanza di autorizzazione edilizia per la realizzazione di una struttura precaria da destinare a ricovero attrezzi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X