Sulla spiaggia di San Saba la 30esima edizione della Sagra del Totano

È tutto pronto all’Oasi Azzurra di San Saba a Messina per la 30esima edizione della Sagra del Totano che si svolgerà stasera a partire dalle 22.30. L’evento è stato ideato dall’imprenditore Franco Previti (storico fondatore dell’Oasi Azzurra) il 14 agosto del 1988.

L’organizzazione della struttura turistica messinese, coadiuvata da amici e volontari, sta mettendo a punto gli ultimi dettagli. Pronti per stasera più di 100 kg di totani, oltre 1000 panini e 50 litri di vino da far degustare alle diverse centinaia di persone attese dalla città e dalla provincia di Messina insieme a numerosi turisti.

La sagra è una manifestazione che l’Oasi dedica alla città di Messina, alla comunità di San Saba e della riviera tirrenica. Oltre al tradizionale panino con il totano cotto alla griglia la manifestazione prevede musica, fuochi d’artificio, animazione e l’immancabile tuffo in mare. Quest’anno la sagra è arricchita dalla mostra fotografica “30 anni di Noi” con immagini, curiosità ed amarcord che rimarrà in esposizione per tutta l’estate e dal Foto Contest a Premi dal titolo #scattalasagra2018.

In palio tre importanti premi offerti dall’Oasi Azzurra beach Village. Per vincerli basterà partecipare stasera alla Sagra del Totano, scattare una foto e pubblicarla entro le ore 14 del 16 agosto sul proprio FB o su Instagram preceduto dall’ashtag #scattalasagra2018. Le immagini più belle e più spettacolari saranno premiate durante lo spettacolo “Una Sera all’Oasi” che si terrà nella struttura di san Saba domenica 19 agosto alle 22.

Ospiti della serata presentata da Patrizia Casale e Marika Micalizzi i cantanti Barbara Arcadi e Vincenzo Belfiore. Domani alle 18 sempre all’Oasi “ferragosto on the beach” un pomeriggio in musica con 8 dj a rotazione in 3 postazioni e musica su “vinile”. Ospite il vincitore del MOP 2018 Marco Pino. Gli eventi rientrano nelle iniziative promosse dall’Oasi di San Saba per celebrare i suoi primi 35 anni di attività e per offrire nuove occasioni d’incontro ai tanti messinesi residenti nella riviera.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X