In migliaia a Motta D'Affermo rendono omaggio alle reliquie di San Rocco

In migliaia sono arrivati a Motta D’Affermo per rendere omaggio alle reliquie di San Rocco, in occasione della ricorrenza liturgica, prevista per oggi.  Anche Biagio Conte è arrivato da Palermo per un momento di preghiera.

Un evento molto atteso dalla comunità per l’arrivo delle spoglie del pellegrino francese, vissuto tra il 1295 e il 1327. La scelta presa nell'agosto del 1999 di iniziare la peregrinatio dell'Urna Reliquiario del sacro transito di San Rocco, ha dato vita all’associazione Amici di San Rocco, e tantissime sono state le comunità italiane ed europee.

L’iniziativa di portare le reliquie a Motta D’Affermo è stata del parrocco del paese, Francesco Vaccaro, insieme all’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Sebastiano Adamo, aiutati nell’opera da Frate Costantino De Bellis, che è il custode delle reliquie.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X