L'ALLARME

Due dipendenti di MessinaServizi aggrediti sul lavoro, i sindacati: "Situazione fuori controllo"

di

Due dipendenti di MessinaServizi, la società che si occupa dela raccolta dei rifiuti a Messina, sono stati aggrediti sul lavoro, presso l’Autoparco di via Salandra, la notte scorsa da due sconosciuti che chiedevano di spostare dei cassonetti. Lo comunicano in una nota i sindacati Fp Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Fiadel che esprimono solidarietà ai due lavoratori.

«La situazione sta ormai sfuggendo al controllo - commentano i quattro segretari provinciali Francesco Fucile, Letterio D’Amico, Michele Barresi e Pietro Fotia – siamo arrivati al punto che chi svolge con dedizione e diligenza il proprio lavoro è oggetto di attacchi e violenze immotivate. Messina Servizi sta dimostrando di aver imboccato la strada giusta per ridare dignità al servizio ed ai lavoratori – continuano – a questo punto ci chiediamo se non sia un disegno premeditato da parte di qualcuno che non ha l’interesse che la società funzioni o che la città abbia quel minimo di decoro necessario a definirla tale».

«Pertanto ci riserviamo di capire meglio l’episodio e chiediamo alla società di predisporre un servizio di guardie giurate necessarie a garantire la sicurezza dei lavoratori sulla cui pelle non si scherza».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X