A Galati Mamertino musica e parole in memoria di Quasimodo: il video del concerto

"Oscuramente forte è la vita". Questo il titolo dell'ensemble che è stato proposto dal conservatorio Corelli di Messina nella piccola e accogliente Galati Mamertino, in occasione del cinquantesimo anniversario della morte di Salvatore Quasimodo, nell'ambito del Festival del Giornalismo enogastronomico ideato dal giornalista Nino Amadore. Ad accompagnare le note composte dai giovanissimi musicisti, la sublime interpretazione dell'attore Giovanni Moschella.

Il concerto si è svolto nella cornice di Villa Regina Margherita, alla presenza di circa 150 spettatori. Le celebrazioni in occasione del cinquantesimo anniversario della morte di Salvatore Quasimodo sono state promosse dal Comitato Organizzatore, costituito oltre che dalla città metropolitana, anche dall'Università degli Studi di Messina, dal Teatro Vittorio Emanuele, dal Parco Letterario Quasimodo di Roccalumera, dalla Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella, dal Conservatorio degli Studi “A.Corelli “ di Messina, dall'Istituto Scolastico Jaci e dall'Istituto Scolastico Superiore Minutoli-Quasimodo.

Nel video la lettura della poesia "L'angelo" di Salvatore Quasimodo

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X