LA PROGRAMMAZIONE

Il Salina Doc Fest entra nel vivo, in anteprima "Iuventa" di Michele Cinque 

di

Dopo l'apertura con l'omaggio a Vittorio Taviani e Gian Maria Volontè, il SalinaDocFest entra nel vivo della sua programmazione. Oggi, 14 settembre, verranno proiettati "La strada dei Samouni" di Stefano Savona - che vede protagonista il conflitto israelo-palestinese raccontato dagli occhi di una bambina- e "Iuventa" di Michele Cinque. Il programma inizia alle 10 alla Sala Congressi di Malfa con i corti doc di Marcella Pedone.

Il film di Cinque, in anteprima siciliana, sarà presentato dal regista alle 15.30 alla Sala Congressi di Malfa. La pellicol racconta l'avventura di Iuventa, la nave che ha salvato migliaia di migranti dal mare e poi sequestrata nel porto di Lampedusa.

Attesa anche la proiezione di Timbuktu di Abderrahmane Sissako, una riflessione sull'importanza dei valori legati alla comunità, Premio Ravesi “Dal testo allo schermo” assegnato dal Comitato d'Onore del SalinaDocFest.

Chiuderà la giornata per “Sguardi di cinema” Lazzaro Felice di Alice Rohrwacher che sarà proiettato alle 21.30 nella piazza di Santa Marina di Salina alla presenza dei due protagonisti Adriano Tardiolo (Lazzaro) e Luca Chikovani (Tancredi giovane), che incontreranno il pubblico del Festival. I due attori riceveranno il Premio SIAE – Sezione Cinema – ai due giovani interpreti del cinema italiano.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X