Messina, le dimissioni di Cateno De Luca: "Non sono irrevocabili"

Le dimissioni del sindaco di Messina Cateno De Luca non sono irrevocabili. Oggi De Luca durante la conferenza stampa sul nuovo piano del trasporto in cui ha denunciato che l'Atm ha debiti per oltre 55 milioni, ha spiegato meglio i motivi del suo gesto: " Sabato della prossima settimana - ha detto il sindaco- sarà l'ora della verità in un senso o nell' altro. Ci sono da approvare una quarantina di delibere importanti. Tra queste il piano di riequilibrio. Decida il Consiglio cosa fare".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X