CARABINIERI

Spacciano droga a Barcellona Pozzo di Gotto, arrestati madre e due figli

di

Un'intera famiglia composta da madre e due figli è stata arrestata a Barcellona Pozzo di Gotto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di furto aggravato in concorso di energia elettrica. Si tratta di dei fratelli A. A. e A. G., di 27 e 23 anni, e della loro madre L. M. C. di 60 anni.

L'abitazione è stata tenuta sotto osservazione dai militari dell’aliquota radiomobile di Barcellona, con l’ausilio dei carabinieri dello squadrone eliportato cacciatori di Sicilia e di una unità cinofila del nucleo carabinieri cinofili di Nicolosi. I militari hanno hanno circondato lo stabile. La sessantenne  è stata bloccata non appena è uscita di casa. I carabinieri hanno notato che i due giovani avevano lanciato dal balcone della propria abitazione un involucro e un bilancino di precisione.

Il pacchetto è stato recuperato e all’interno sono statti trovati a 34 grammi di marijuana. I carabinieri hanno deciso di perquisire l'appartamento, dove sono stati trovati all’interno della stampante alcuni frammenti di marijuna. In un'altra stanza  è stato scoperto del materiale per il confezionamento. Inoltre, nel corso della perquisizione è stato individuato un allaccio abusivo alla rete elettrica

I tre sono stati arresti e  si trovano  in regime di arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X