COMUNE

Respinto il ricorso, Salvatore Calì rimane sindaco di Cesarò

di
comune cesarò, Salvatore Calì, Messina, Politica
Salvatore Calì, sindaco di Cesarò

Resta in carica il sindaco di Cesarò, Salvatore Calì, il CGA ha respinto l’appello contro il primo cittadino.

Il Consiglio di Giustizia amministrativa (CGA) ha respinto, con sentenza dello scorso 27 settembre, l’appello presentato da Francesco Leanza, rappresentato dall’avvocato Agatino Cariola, proposto contro il primo cittadino Calì, rappresentato dagli avvocati Pietro De Luca ed Alessandro Carrubba, contro il presidente del consiglio comunale, Giuseppe Spitaleri, rappresentato dall’avvocato Antonino Caputo e contro l’ufficio centrale elettorale del comune di Cesarò.

Leanza era candidato alla poltrona di primo cittadino, con la lista «Ricostruiamo Cesarò» ed ottenne 785 preferenze, nove in meno rispetto a quelle ottenute da Salvatore Calì, sostenuto dalla lista «Impegno in Comune».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X