RECIDIVO

Sant'Agata di Militello, maltrattamenti e violenze alla compagna: in manette un 28enne

di

Maltrattamenti, violenza sessuale e lesioni ai danni della compagna. Con queste accuse è finito in carcere un ventottenne a Sant’Agata Militello. L'uomo, già agli arresti domiciliari per fatti analoghi ai danni di padre, madre e sorella, ha precedenti anche per furto, rissa, ricettazione e lesioni personali.

L'uomo aveva maturato, in pochi mesi, una gelosia ossessiva nei confronti della compagna sfociata, prima in insulti ed di ogni tipo, poi, in violenza fisica e sessuale, anche in presenza della figlia minore della donna. L'ultimo episodio, lo scorso 9 ottobre. La donna ha deciso di chiedere aiuto e denunciare ai poliziotti intervenuti quanto accaduto. L’uomo è stato trasferito presso la casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X