OPERAZIONE "FAR WEST"

Spari contro una bottiglieria a Messina, Costa patteggia la pena

Il gup Maria Militello ha accordato due patteggiamenti per l’operazione “Far west”, l’indagine dei carabinieri che ha fatto luce sugli spari contro una bottiglieria di via Consolare Valeria, scoprendo una rete dello spaccio di droga. Patteggiamento accordato a Domenico Costa e Salvatore Furnari.

In particolare Costa ha patteggiato 5 mesi e 1200 euro di multa in continuazione con un’altra sentenza mentre ha patteggiato un mese e 500 euro di multa in continuazione con un’altra sentenza Salvatore Furnari.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X