DEBITI PER 32 MLN

L'azienda messinese Atm al tracollo, il sindaco De Luca: "Situazione irrecuperabile"

di

L’Atm, l’azienda trasporti, sarà posta in liquidazione. Così ha annunciato il sindaco Cateno De Luca. Per l’Atm si
aprono le porte del possibile fallimento con la nomina di un commissario.

«La situazione è irrecuperabile – ha dichiarato il primo cittadino – nel piano di riequilibrio finanziario per stessa ammissione del presidente del collegio dei revisori dei conti l’importo di 32.435.044,92 euro non rispecchia le reali perdite di Atm al 31 dicembre 2013 in quanto le perdite effettive a quella data erano circa 50 milioni di euro".

Per domani pomeriggio De Luca ha chiamato a raccolta i cittadini a piazza Municipio. Filt Cgil e Uiltrasporti si dirigono verso lo sciopero.

L'articolo completo nell'edizione di Messina del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X