POLIZIA DI STATO

Violenta e fa respirare il gas della cucina all'ex compagna, arrestato a Messina

La polizia ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un uomo di 44 anni per minacce, violenza sessuale, lesioni e atti persecutori.

L'uomo avrebbe costretto l'ex compagna ad avere un rapporto sessuale e un'altra occasione l'avrebbe obbligata a respirare il gas del fornellino del piano cottura. Inoltre le avrebbe messo una cintura al collo, e dopo averla schiaffeggiata, avrebbe mimato il gesto di soffocarla. Le indagini sono state avviate dalla polizia dopo la denuncia della donna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X