CARABINIERI

Non vuole acquistare un vestito nuovo per il cane, aggredisce la madre anziana: arrestato a Messina

Un uomo di 45 anni è stato arrestato dai carabinieri a Messina dopo che in casa ha spintonato l'anziana madre e danneggiato tre televisori ed un telefono perché non era d'accordo nel comprare un nuovo vestitino al loro cane del costo, ritenuto da lui eccessivo, di 35 euro.

Accusato di maltrattamenti contro familiari e conviventi e danneggiamento, è stato posto ai domiciliari in un'abitazione diversa da quella della madre. A chiamare i militari è stata la donna. L'uomo alla vista dei militari ha continuato a danneggiare alcune suppellettili minacciando verbalmente di morte la madre.

I carabinieri hanno accertato che l'episodio era l'ultimo di una serie di continue sfuriate per futili motivi nei confronti della madre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X