CITTÀ IN CRISI

Roghi e strade sommerse dai rifiuti, a Messina si aggrava l'emergenza

di

Si aggrava l'emergenza rifiuti a Messina. Almeno trecento tonnellate di spazzatura giacciono accanto ai cassonetti in diverse zone della città. Villaggio Matteotti, Rione Annunziata, Giostra, via Palermo, villaggio Aldisio.

Da sud a nord la situazione è la stessa. Numerosi i roghi provocati da cittadini esasperati. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire in diversi punti della città. L'amministrazione promette che entro venerdì noleggerà altri sei mezzi. La spazzatura in alcune vie rende impossibile il passaggio dei pedoni.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X