CARABINIERI

Ruba cento chili di cavi di rame alla stazione ferroviaria di Motta Santa Anastasia, arrestato

furto di cavi di rame, stazione ferroviaria motta santa Anastasia, Roberto Orazio Ciccia, Messina, Cronaca
Jpeg

Gli agenti della Polfer hanno individuato e fermato un ladro di cento chili di cavi di rame alla stazione ferroviaria di Motta Santa Anastasia. Si tratta Roberto Orazio Ciccia, di 40 anni, accusato di furto aggravato.

Gli agenti sono intervenuti a seguito di una segnalazione di guasto indicata dai tecnici di rete ferroviaria italiana. Gli operai avevano visto una persona che armeggiava lungo i binari e caricava cavi in rame all’interno di un’autovettura. L'uomo però era fuggito via.

Gli operatori della Polfer hanno fermato l'auto e nel bagagliaio hanno trovato cavi di rame poco prima rubati dalla sede ferroviaria.

I cavi di rame per un peso complessivo di circa 100 chilogrammi, sono stati restituiti all’ente.

Il giudice ha disposto per Ciccia gli arresti domiciliari.

L'auto utilizzata per il furto era già sottoposta a fermo amministrativo è stata sequestrata, così come il seghetto utilizzato per tranciare i cavi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X