POLIZIA FERROVIARIA

Sale sul treno per Roma senza biglietto e si rifiuta di scendere, arrestato un messinese

di

Aveva deciso di raggiungere Napoli con un treno che da Messina lo avrebbe portato a Roma ma aveva pensato di viaggiare gratis, senza biglietto. E quando, dopo la mezzanotte, il personale delle Ferrovie dello Stato lo ha invitato a scendere, si è rifiutato bloccando di fatto la partenza di tutto il convoglio.

Sono subito intervenuti poliziotti delle volanti e della sezione di polizia ferroviaria di Messina e l'uomo, Daniele Cardile, messinese, 37 anni, li ha cominciati a insultare e minacciare in presenza degli altri passeggeri sempre più attoniti.

Ad un certo punto si è avventato sugli agenti che lo hanno arrestato per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’uomo, con precedenti per reati contro il patrimonio e contro la persona, è stato trasferito presso il carcere di Calipari in attesa di rito direttissimo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X