DA GDS IN EDICOLA

Comune di Messina in deficit, De Luca: "Il dissesto ora è inevitabile"

"Siamo arrivati al capolinea, tra qualche settimana dovremmo incardinare le procedure per la dichiarazione dello stato di dissesto della Città Metropolitana, è un problema che riguarda tutti gli istituti e che ormai non è più procrastinabile". Sono le parole del sindaco di Messina, Cateno De Luca che ieri mattina ha incontrato l’assessore regionale Marco Falcone.

La scelta del primo cittadino va in linea con le dichiarazioni dell’ex commissario della Provincia Filippo Romano che più volte aveva annunciato il de profundis dell’ente. Già nello scorso mese di novembre De Luca aveva avvertito su un possibile default.

Non ci sarebbero, dunque, più strade da percorrere per il  risanamento finanziario.

Intanto, ieri, al Comune, il Movimento Cinquestelle ha festeggiato il passaggio a norma della costituzione della sedicesima Autorità portuale italiana: quella con capofila Messina insieme a Milazzo, Villa San Giovanni e Reggio Calabria.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X