CARABINIERI

Nascondono due chili di marijuana sotto il materasso a Messina, arrestati nonno e nipote

di

Nascondono oltre 2 chili di marijuana sotto il materasso: nonno e nipote arrestati in casa al Villaggio Aldisio a Messina. I carabinieri della stazione di Messina Gazzi, hanno arrestato, in flagranza di reato,  G.T. di 66 anni ed il nipote G.T, di 18 anni, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Da giorni, i militari hanno seguito i movimenti sospetti nei pressi dell’alloggio del Villaggio Aldisio dove vivano i due messinesi e, dopo diversi appostamenti, ieri pomeriggio hanno fatto irruzione nell’abitazione. La perquisizione dell’appartamento ha permesso trovare oltre di due chili di marijuana, imballata in due involucri di cellophane, nascosti sotto un materasso, inoltre sono stati rinvenuti due bilancini di precisione perfettamente funzionanti, nascosti  tra gli utensili della cucina, e la somma contante di 2.000 euro, ritrovata sopra un armadio.

Nonno e nipote sono stati pertanto arrestati in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e portati nel carcere di Messina Gazzi a disposizione della procura della repubblica di Messina mentre lo stupefacente sequestrato sarà inviato al reparto carabinieri investigazioni scientifiche di Messina per gli accertamenti di laboratorio.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X