FINE ANNO AMARO

Precari del Comune di Messina, per 76 la stabilizzazione resta un sogno

di

Per settantasei precari del Comune la stabilizzazione resta un sogno. Presentata oltre i termini previsti la delibera comunale del piano che riguardava l’ultima tranche di contrattisti a tempo determinato.

I sindacati Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Csa hanno avanzato richiesta di accesso agli atti. Rispetto al piano Salva-Messina antidissesto le organizzazioni hanno fatto fronte comune.

Secondo quanto emerso l’esame della delibera sulla stabilizzazione dell’ultima tranche di precari del Comune di Messina non sarebbe mai stata tra i punti all’ordine del giorno della seduta della Cosfel (la commissione ministeriale) dello scorso 27 dicembre.

«Ciò significa – sostengono le organizzazioni sindacali - che le informazioni forniteci dall’amministrazione e che sono state fatte girare tra i lavoratori interessati non corrispondevano al vero. Al danno, dunque, si aggiunge anche la beffa e tutto ciò, considerando l’importanza dell’argomento, soprattutto per chi vive da oltre 20 anni in una avvilente condizione di precariato, non può che lasciarci sconcertati».

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X