TRASPORTI

Navi dello Stretto, alla Caronte & Tourist arrivano gli inglesi

di
caronte e tourist, Messina, Economia
Foto Archivio

Nell'assetto societario del gruppo di navigazione Caronte e Tourist sbarcano gli inglesi. Il 30% delle quote della società è stato acquistato dal gruppo londinese Basalt. Alle famiglie Franza e Matacena resta comunque la quota di maggioranza". È la dimostrazione che queste aree nonostante i gap oggettivi che continuano a penalizzarle- commenta in una nota il gruppo Caronte & Tourist- in presenza di aziende virtuose attraggono investitori".

Caronte & Tourist trasporta ogni anno da una sponda all'altra dello Stretto 5 milioni di passeggeri, conta su 27 navi e ha un fatturato consolidato che supera i 250 milioni.

"Basalt- spiegano dall'ufficio stampa di Caronte & Tourist - è già presente sui mercati a livello globale con attività nei campi dell' energia, dei trasporti e delle utilities. Il suo apporto, dunque, non inciderà solo sugli assetti economici e sul completamento del processo di managerializzazione e internazionalizzazione di Caronte & Tourist in corso da qualche anno, ma soprattutto si rivelerà determinante ai fini dello sviluppo del piano industriale del gruppo che prevede il progressivo rinnovo della flotta in servizio sullo Stretto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X